Archivio

Casi - Sentenze - Normative:

Tutti i numeri della malasanità: 26 operazioni sbagliate

Tra il 2005 e il 2012 per 159 volte è stato dimenticato materiale operatorio all’interno del paziente. In 26 casi invece le operazioni chirurgiche sono […]

Torino, gamba amputata dopo una caduta: indagati 68 medici

Era necessaria l’amputazione della gamba del giovane dopo una caduta? Il pm Francesco La Rosa ha iscritto 68 medici della Città della Salute nel registro […]

AIFA – Uso compassionevole di terapie sperimentali: chi dovrebbe decidere?

Nonostante sia ormai giunto a una risoluzione, il caso Stamina continua a far discutere, soprattutto perché ha portato ancora una volta al centro del dibattito […]

Scoperta a Trento la proteina anti Hiv

Un gruppo del Cibio coordinato da Massimo Pizzato ha individuato un potentissimo inibitore naturale dell’infezione TRENTO – Aperte nuove prospettive nella lotta contro l’Aids. In una […]

Resta paraplegico, chiede 5 milioni di risarcimento

L’odissea di un architetto padovano condannato alla sedia a rotelle: a suo dire i medici non si sarebbero accorti in tempo di una lesione al […]

Salerno – Paziente muore per farmaco sbagliato: pm accusa 3 medici

Di Petronilla Carillo Un anno di pena per tre medici accusati della morte di una paziente. La vittima è Giovanna Castagna deceduta, secondo l’accusa, per una […]

Bologna, malasanità in un’eccellenza: trasfusione con scambio di sacche?

Di Americo Mascarucci – Un grave caso di malasanità, è accaduto a Bologna presso il rinomato ospedale “Maggiore”, da sempre punto di eccellenza e fiore all’occhiello della sanità […]

Operata di tumore all’utero ma la diagnosi era sbagliata: risarcimento da 45mila euro

Livorno – Dieci anni dopo l’intervento, nel quale le sono stati asportati utero e ovaie, una donna di 66 anni ha deciso di chiedere i danni […]

Danno tanatologico o danno da morte: la Cassazione ne precisa i presupposti (Cass.Civ., sez. III, sentenza 20/08/2015 n° 16993)

Nel caso in cui l’aggravamento di una malattia a seguito del comportamento omissivo del sanitario abbia determinato una particolare sofferenza del paziente durante l’agonia prima […]

Danno da infezione trasfusionale: è l’ospedale a dover provare che il paziente era già infetto

Di Lucia Izzo – In tema di danno da infezione trasfusionale, compete alla struttura ospedaliera dimostrare che l’infezione per la quale il paziente chiede il […]