Cronaca

Archives

Nell’UE un milione di morti a causa della malasanità. Italia col servizio sanitario migliore

Nel 2016 due terzi dei decessi di persone con età inferiore ai 75 anni potevano essere evitati, rileva Eurostat. I dati rilanciano il dibattito sul sistema di salute pubblica già ripreso con la pandemia di COVID Bruxelles – La malasanità provoca nell’UE almeno un milione di morti. Tanti sono i decessi che […]

Il disastro della gestione Usa, il “modello Lombardia” e l’importanza della sanità pubblica L’America è stata messa in ginocchio da un sistema sanitario discriminatorio. L’Italia ha fatto meglio tranne per la sua regione più avanzata, dove il pubblico negli anni è stato smantellato a favore del privato

Dopo cinque mesi di pandemia, quasi quattro milioni di contagi ufficiali e oltre 140mila morti, Donald Trump si è convinto: “usate la mascherina”, ha detto ai suoi cittadini attraverso un tweet. Già da qualche tempo si era intuito che l’ex tycoon aveva cambiato, in parte, il suo approccio. Dopo mesi a volto scoperto e dopo aver […]

Malasanità Ferrara, la denuncia.”Diciassette ore in ospedale per un gesso” È successo a una 95enne, al pronto soccorso senza poter avere i propri cari accanto a causa delle restrizioni imposte dal coronavirus

Ferrara, 25 luglio 2020 – Diciassette ore di attesa al pronto soccorso, distante dai propri cari e senza riuscire ad andare in bagno. È accaduto lo scorso 25 giugno a Giannina Tapparello, 95enne ferrarese che dopo essersi fratturata un polso e procurata un trauma cranico con una ferita cadendo in casa. La […]

Gli ambulatori? Sono aperti, anzi no

Ventiquattro milioni di malati cronici che aspettano di essere visitati dagli specialisti. Undici milioni con urgenza. Ma ancora non si riparte. Manca il personale, e non ci sono i dispositivi di protezione per medici e pazienti. La proposta: allungare l’orario di lavoro per recuperare i ritardi di SIMONE VALESINI La […]

Malasanità, a 87 anni gli tolsero il rene sano, il paziente sta ancora male: processo rinviato di 7 mesi

Milano, il legale sperava in uno slittamento più breve: “Così si rischia di non accertare la verità” Ha 87 anni, due anni e mezzo fa in ospedale a Milano gli hanno asportato il rene sinistro sano al posto di quello destro ammalato di tumore, e il processo in cui è […]

Il Covid-19 non risparmia nessuno, neanche chi lotta per salvare la vita dei malati. Noi portiamo rispetto e ci dissociamo da ogni iniziativa di sciacallaggio

La nostra associazione ringrazia tutti i medici, gli operatori sanitari e tutti i volontari che, in questo momento di grandissima sofferenza causata dal male invisibile conosciuto come Covid-19, hanno sempre lavorato, e continuano a farlo, con impegno e coraggio rischiando ogni giorno la propria vita e quella dei loro cari. […]

Vicenza, batteri killer nel macchinario del cuore: sei morti e 18 infetti

Allarme in tutti gli ospedali del Veneto, le vittime sono stati tutti operati con un dispositivo che scalda il sangue. E la Regione apre un’inchiesta La storia è venuta alla luce il 2 novembre, con la morte di un anestesista dell’ospedale San Bortolo di Vicenza, Paolo Demo, stroncato dal Mycobacterium […]

Muore 17enne in Ospedale dopo un doppio ricovero

REGGIO CALABRIA – Ispezione nel Grande ospedale metropolitano di Reggio Calabria affinchè si faccia chiarezza sulla morte di un 17enne dopo un doppio ricovero, Domenico, arrivato in ospedale con improvvisi dolori addominali e poi deceduto per una insufficienza multiorgano in occasione di un secondo ricovero. Dopo un primo ricovero in ospedale i sanitari avrebbero […]

SANGUE INFETTO: LA CORTE EUROPEA DIRITTI UMANI CONDANNA L’ITALIA A RISARCIRE 350 PERSONE

Nuova condanna dell’Italia dalla Corte europea dei diritti umani per lo scandalo del sangue infetto: 10 milioni di euro in risarcimenti per 350 persone contagiate durante trasfusioni ed interventi chirurgici. Ma è solo la punta dell’iceberg. A tre anni di distanza la Corte europea dei diritti dell’uomo di Strasburgo interviene […]

Cancellati i bonus per gli ospedali. Troppi parti cesarei

L’Italia è uno dei Paesi con il più alto numero di parti cesarei. Questo perché gli ospedali riescono a farne una fonte di guadagno. Ma Lombardia e Lazio stanno intervenendo tagliando i bonus regionali L’agenzia delle Regioni ha da poco pubblicato il Piano Nazionale Esiti. “Il parto cesareo – si […]